L’eccellenza di Techemet in mostra al Salone Pollutec 2021 di Lione

Confermata l’affidabilità e la competenza del Gruppo nel settore specifico della valorizzazione dei catalizzatori automobilistici

Da oltre 40 anni è l’evento di riferimento, in Europa, nel settore ambientale declinato nei segmenti industriale e tecnologico, con una vision lungimirante e anticipatrice nei confronti della necessità di conseguire una transizione ecologica ed energetica dalla fase di produzione a quella di smaltimento/riciclo.
È Pollutec il tradizionale salone espositivo delle soluzioni ambientali ed energetiche che quest’anno si è celebrato nella consueta sede di Eurexpo a Lione, dal 12 al 15 ottobre in una forma ibrida, tanto on-line quanto in presenza, in considerazione delle difficoltà legate alla circolazione del Covid-19.


Fra i protagonisti di questa edizione anche Techemet, gruppo leader mondiale nella raffinazione di metalli preziosi derivanti dal trattamento dei catalizzatori esausti di origine automobilistica che ha presenziato all’evento con un proprio stand innovativo e digitale.

10 i grandi settori in cui è stata suddivisa la manifestazione: Gestione dei rifiuti; gestione dell’acqua; Energia ed Efficienza Energetica; Siti e suoli inquinati; Città Sostenibile; Qualità dell’aria, Odori, Rumori, Strumentazione, Metrologia, Analisi; Gestione e Prevenzione dei rischi; Biodiversità e Ambienti naturali; Partecipazioni collettive ed istituzionali, per 5 focus tematici: Decarbonizzazione dell’industria; Gestione della risorsa idrica; Biodiversità; Gestione dei biorifiuti; Lotta contro l’artificializzazione dell’industria.

70.000 operatori professionali provenienti da 128 Paesi, più di 300 espositori e 150 innovazioni presentate in anteprima grazie anche alla dedica di 4 spazi pensati per la valorizzazione delle innovazioni stesse in base al settore di appartenenza.

Il senso della nostra partecipazione al Salone Pollutec è stato quello di confermare l’impegno del Gruppo per la valorizzazione dei materiali in un contesto dove i sistemi industriali e le relative tecnologie si confrontano con le esigenze dell’ambiente trovando punti di contatto e soluzioni sostenibili”, ha affermato il Dott. Giovanni Greco, presidente di Techemet Europa.

Non solo – ha concluso – per Techemet essere presenti a Pollutec ha significato rinsaldare il rapporto internazionale con tutti i fornitori, garantendo a questi ultimi la vicinanza del Gruppo in un’ottica di condivisione della propria vision”.

Condividi con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.